Comitato imprenditoria femminile

 

Tu sei qui

Versione stampabileVersione stampabile

Comitato imprenditoria femminile

COMITATO IMPRENDITORIA FEMMINILE

E' istituito con delibera della Giunta della Camera di Commercio di Venezia e Rovigo Delta Lagunare, in applicazione del Protocollo d’intesa tra l’Unione Italiana delle Camere di Commercio e il Ministero dello Svluppo Economico.

Opera nell’ambito della normativa, delle competenze e delle finalità istituzionali proprie dell’Ente Camerale per promuovere, con un'azione capillare e di sostegno, il progetto di valorizzazione, delle risorse imprenditoriali delle donne.

Il Comitato è composto dalle rappresentanti delle Associazioni di categoria, delle Consulte delle Libere Professioni nonché degli organismi sindacali del territorio veneziano e rodigino.

 

COMPITI DEL COMITATO

Il Comitato si propone di:

  • operare nell'ambito della programmazione delle attività camerali, per lo sviluppo e la qualificazione della presenza delle donne nel mondo dell'imprenditoria;
  • partecipare alle attività delle Camere coniugando lo sviluppo del'imprenditoria locale in un'ottica di genere;
  • promuovere indagini conoscitive sulla realtà imprenditoriale locale, anche con studi di settore, per individuare le opportunità di accesso e di promozione delle donne nel mondo del lavoro e dell'imprenditoria in particolare;
  • promuovere iniziative per lo sviluppo dell'imprenditoria femminile, anche tramite specifiche attività di informazione, formazione imprenditoriale e professionale e servizi di assistenza manageriale mirata;
  • attivare iniziative volte a facilitare l'accesso al credito delle imprenditrici alle fonti di finanziamento;
  • curare la divulgazione nel territorio delle iniziative e delle attività di ricerca e studio sullo sviluppo locale promosse dalle Camere di Commercio;
  • proporre iniziative , anche in collaborazione con soggetti terzi che sul territorio svolgono attività di promozione e sostegno all'imprenditoria femminile in generale;
  • promuovere la formazione imprenditoriale e professionale delle donne imprenditrici, attraverso la costruzione di relazioni con il mondo dell'istruzione e della formazione;
  • contribuire attivamente alla elaborazione della programmazione e alle attività camerali, con particolare riferimento alle materie riguardanti le condizioni di vita e di lavoro delle donne in rapporto all’assetto economico-sociale delle province;
  • promuovere i progetti innovativi che favoriscano le pari opportunità e valorizzino e qualifichino le imprese gestite da donne.

 

Per saperne di più collegati al

PORTALE UNIONCAMERE IMPRENDITORIA FEMMINILE

Efficace strumento on line di comunicazione, di diffusione delle informazioni e di best practices, è il portale realizzato da Unioncamere Italiana e ReteCamere per la promozione dei Comitati per l'Imprenditoria Femminile. 

 

Ti è stata utile questa pagina?: 

Contenuto aggiornato al:4 Giu 2018